PROSCIUTTO COTTO SAN MARINO

Golosaria - Rassegna di cultura e gusto dei club di Papillon

Prosciutto Cotto San marino

Strada del lavoro, 45 • GUALDICCIOLO
Repubblica di San Marino
tel. 0549999400
www.sanmarinoprosciutti.sm


Una flebo di delicato bouquet aromatico tramite vena femorale: non ci troviamo in un pronto soccorso bensì nel laboratorio del prosciuttificio San Marino Salumi. Questo è infatti l’antico metodo 
utilizzato per inserire la salina nel prosciutto cotto “San Marino l’Autentico”, il prodotto di punta dell’azienda, che in seguito sarà messo in marinatura per ottenere la naturale e totale trasformazione enzimatica. I nomi dei vari prodotti sono evocativi: oltre all’Autentico ricordiamo il suo gemello Sogno, di peso inferiore e siringato in maniera tradizionale, anch’esso in marinatura. C’è poi Desiderio, che ha la pezzatura classica da crudo, anche questo in marinatura. Ricordiamo, tra le altre specialità, il Tartufato con tartufo intero (nella foto), il Fornacino alle erbe aromatiche fresche e la Linea Fumè, con il San Marino fumè, fratello gemello del San Marino Siringato in vena, arricchito da un particolare bouquet di bacche aromatiche e da una affumicatura di legni che donano un sapore unico; quindi il Bacon fumè, ottenuti con l’impiego dell’affumicatoio. Ultimo nato è il Nero prosciutto cotto ottenuto dalla coscia dei pregiati maialini neri dei Nebrodi allevati al pascolo. A ciò si unisce la lavorazione attenta con un pregiato bouquet aromatico, che ben si sposano con le particolari qualità di questa carne. Il segreto dei prosciutti cotti San Marino è custodito nel metodo produttivo, denominato “senza fretta, senza paragone” che richiede 31 giorni di lavorazione a fronte dei 7 generalmente utilizzati. Solo così si realizza una trasformazione enzimatica naturale, che rende il prosciutto molto più leggero e digeribile, ovvero “l’eccellenza nella leggerezza”.