-

La ballerina fiorita del Monferrato

Golosaria | 25/06/2020 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

A Ponzano una installazione ricorda l'anima floreale di questo Comune

La ballerina fiorita del Monferrato

Una ballerina in rosso alta più di due metri, un vestito speciale impreziosito da una cascata di fiori. Non poteva che nascere a Ponzano, "Comune Fiorito", l'idea di installare una ballerina fiorita a danzare tra le colline del Monferrato. La scultura, realizzata da Claudio Castelletti della Cometal di Casale Monferrato, su proposta e disegno della coordinatrice del progetto Comuni Fioriti Armandina Gruppo, si può ammirare nei pressi del palazzo municipale. La sua gonna è una composizione floreale (Sweet Heart, Surfinie White, Scaevole Fanny World Tris e Petunie Hybrid Vista Bubblegum) disegnata dalla Garden Center le Serre di Sergio Ferraro.

In frazione Salabue, presso la Panchina degli Innamorati, è stata sistemata una cornice che ritrae il  paesaggio naturale monferrino; ai suoi piedi, a giorni, verrà piantumato un fresco roseto. L'articolo della Stampa, firmato da Marina Maffei, ricorda come nel 2011 fu proprio il Club di Papillon a farsi promotore di una denominazione comunale legata al paesaggio, poi ratificata dal Comune di Ponzano. Nacque così il "giardino diffuso" di Ponzano, che dal 2018 si fregia anche del titolo di "Comune Fiorito".