-

Golosaria giorno 1: l'exploit al Castello di Casale Monferrato

Golosaria | 12/09/2020 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Nel castello della “capitale del Monferrato” il debutto di Golosaria, che proseguirà anche domani e nel prossimo week end (al castello di Uviglie)

Golosaria giorno 1: l'exploit al Castello di Casale Monferrato

Ottima la partecipazione alla prima giornata di Golosaria, con un flusso costante e ordinato di visitatori che hanno vissuta la prima manifestazione enogastronomica ad alta concentrazione qualitativa. La continuazione domani (dalle 10 alle 19) con i produttori di cose buone de ilGolosario, le proposte golose delle cucine di strada e i birrifici artigianali. 

Un sabato soleggiato, trascorso nel rispetto delle normative anti-Covid, che ha visto centinaia di visitatori avvicendarsi in file composte per tutta la giornata nelle sale del castello, mentre tutt’intorno sono state diverse le location che hanno salutato il primo giorno di Golosaria con appuntamenti e iniziative dedicate, replicate  anche domenica: Altavilla M.to, Buttigliera d’Asti, Castell'Alfero, Gabiano, Piea, Cocconato, Grazzano Badoglio, Moncalvo, Montechiaro d’Asti, Montemagno, Montiglio M.to, Ozzano M.to, Portacomaro, Rosignano M.to, Scurzolengo. 

Un appuntamento ormai consolidato e apprezzato da moltissimi appassionati che, eccezionalmente, proseguirà anche il prossimo weekend con un focus speciale sul vino, protagonista al castello di Uviglie (Rosignano Monferrato) con “Barbera&Champagne”, ovvero l’incontro tra bollicine italiane e francesi e i grandi vini rossi del Monferrato riuniti sotto l’egida del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato. Anche in questo contesto con una teoria di assaggi e proposte sfiziose tutte da conoscere.