-

Nel segno dell'olio

Golosaria | 13/10/2015 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Tanti gli appuntamenti organizzati in collaborazione con l'Associazione Città dell'Olio

Nel segno dell'olio

Proprio mentre gli olivi entrano nella fase di invaiatura e i frantoi sono al lavoro, l’olio extravergine di oliva viene celebrato a Golosaria, attraverso i suoi territori raccolti nell’Associazione Città dell’olio. Liguria, Sardegna, Puglia, Molise, Campania e Sicilia si racconteranno non solo attraverso l’olio extravergine ma anche attraverso la cucina e tante produzioni collegate all’olivicoltura: dal pane carasau nero alla pasta di Oliveto Citra trafilata al bronzo ed essiccata a bassa temperatura, dai biscotti all’olio molisani ai sottoli catanesi, fino alla la pasticceria all’olio pugliese.

Altrettanto ricco il programma di showcooking, che oltre ai già citati incontri dedicati alla cucina sarda, vedrà la proposta (domenica alle 12.30) di un "
Futomaki in tempura" realizzato con i paccheri di Oliveto Citra da Francesco Liguori chef de Il Parco dei Principi di Giulianova Lido (Te) e di un appuntamento con la cucina molisana, con Maurizio Santilli docente di enogastronomia presso l’Istituto Alberghiero di Termoli che realizzerà tre ricette ispirate alla tradizione marinara ovvero “Sfera di Triglia con cicorietta, “Crostino di pane con le cozze” e “Calamaretti con croccante di peperone dolce”.

In collaborazione con:

 

  • regione-lombardia.png
  • maestri-del-gusto.png
  • camera-torino.png

Main Sponsor

 

  • unicredit.png
  • lauretana.png

Sponsor

 

  • grana-padano.png
  • delonghi.png
  • braun.png
  • petra.png
  • kenwood.png