-

L'Enoteca diventa il salotto del vino

Golosaria | 23/10/2018 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Elite To Be disegna un ecosistema a misura di bottiglia

L'Enoteca diventa il salotto del vino

A Golosaria l’enoteca diventa uno spazio da vivere, un ecosistema a misura di vino, composta da oggetti coordinati tra loro. Sarà questo lo spazio Il Buon Vino allestito per l’occasione direttamente dal marchio Elite to be, che si presenterà con il suo elemento più identificativo: la Libreria del Vino, espositore per bottiglie a parete divenuto nel tempo un vero e proprio prodotto icona per il brand.

L’idea alla base delle Libreria è da subito quella di disegnare una famiglia intera di oggetti pensati per svolgere una funziona specifica: arredare enoteche, bottiglierie, bar, negozi, ristoranti, ambienti dedicati al vino nelle sue più diverse declinazioni. Lo sviluppo della linea passa dalla “Libreria del Vino” e si espande nel “WIN-O”, portabottiglie con sistema di bloccaggio della bottiglia, per rafforzarsi successivamente con nuovi prodotti come il sistema a parete MODULO e il mobile bar CONVIVIUM.

Elite To Be sarà però presente diffusamente all’interno di Golosaria, nello spazio lounge e nelle aree degustazione dei formaggi, con una serie di tavoli e arredi che rispecchiano lo stile dell’azienda e soprattutto la ricerca dei migliori materiali. Materiali autentici come il legno, con la profondità delle sue venature e il calore di una materia viva. Superfici metalliche estremamente eleganti e sofisticate come il nickel, il bronzo, l’ottone e il piombo nelle finiture satinate.

Piani e rivestimenti in argilla naturale dove l’increspatura e la rugosità diventano il valore aggiunto di questa esperienza sensoriale e infine la riscoperta di lavorazioni artigianali passate, come il mosaico in pietra, rivisitate in chiave moderna e capaci di creare pezzi unici e inimitabili.