-

Viarigi

SABATO E DOMENICA

Viarigi

eventi

VIARIGI - LOCANDA DEL MONACONE | SABATO E DOMENICA

SABATO

• “UvanticAcena” (ore 20)
Anteprima della rassegna “Uvantica” con una cena presso la Locanda della Monacone

DOMENICA

• Uvantica - vitigni rari, vini storici - dalle ore 11.30 alle 19 (ingresso € 12)
Per il terzo anno la Locanda del Monacone di Viarigi organizza in occasione di Golosaria la rassegna “Uvantica” dedicata alla riscoperta e alla valorizzazione dei vini storici da vitigni rari. Banchi d’assaggio con le produzioni di 30 vignaioli provenienti da Alto Piemonte, Canavese, Pinerolese, Valle di Susa, Monferrato, Astigiano, Colline Saluzzesi, Langhe e Roero, Tortonese e Gaviese, Pavese, Collina Milanese e Valtellina.
> Scopri qui l’elenco degli espositori

Nel corso della giornata sarà possibile partecipare anche a masterclass e approfondimenti:

ore 12 • Uvalino: il volo dell’Uceline
degustazione verticale con quattro annate storiche di Monferrato Rosso “Uceline” di Cascina Castlet
ore 14.30 • L’Oro Rosa di Langa: il Rossese Bianco
Degustazione e tavola rotonda sul Rossese Bianco, vitigno coltivato, storicamente, tra Langhe e Cinque Terre
ore 17 • Slarina Day
Degustazione e tavola rotonda sulla Cellerina, antico vitigno del Piemonte

Punto ristoro interno gestito da Rosaregina, cuoche veg a domicilio

info

Locanda del Monacone
via Roma, 12 - 
cell. 328 9737426 - info@locandadelmonacone.it
Referente: Gianfranco Falbo

TORRE DEI SEGNALI | DOMENICA
• Apertura al pubblico della Torre dei Segnali (dalle 15 alle 18)
• Passeggiata en plein air

info

Torre dei Segnali
www.comune.viarigi.at.it | info@comune.viarigi.at.it | tel. 0141 611050

luogo | torre di Viarigi

Il simbolo di Viarigi è la sua torre medievale a pianta quadrata, detta la Torre dei Segnali. Innalzata nel XIV secolo, riconosciuta come monumento nel 1908, è testimonianza del ruolo importante rivestito da Viarigi come luogo di avvistamento a protezione del territorio. L’altezza della torre è imponente (26,5 metri) e la sua storia è legata alle vicende dell’intera comunità, ma anche all’alternarsi in passato di proprietà private e pubbliche.