-

Asti e Alessandria le conferenze stampa

Golosaria | 27/03/2019 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Giornata di presentazioni ufficiali per la prossima edizione di Golosaria Monferrato

Asti e Alessandria le conferenze stampa

Ieri due conferenze stampa: alle 11 ad Asti, con una folta partecipazione di giornalisti e sindaci e alle 17 ad Alessandria. Mi ha colpito quando è stato detto che il turismo è la vera fabbrica del domani. E poi quando abbiamo fatto vedere che Golosaria è un assaggio del futuro del vino.

Ringrazio tutte le autorità e i giornalisti che hanno partecipato. In entrambe le occasioni ho ricordato l’amico Roberto Maestri, e sia ad Asti e sia ad Alessandria abbiamo presentato alcuni simboli di questa edizione: ad Asti il pane da grani antichi protagonista della due giorni di Portacomaro; quindi il salame cotto di Tabacchetti di Moncalvo e la Barbera che ha portato il Consorzio di Tutela ad evidenziare la presenza di 50 campioni che si potranno assaggiare a Uviglie.

Ad Alessandria i simboli sono stati il pane grosso di Tortona realizzato con il grano San Pastore, i vini della cantina Hic et Nunc di Vignale, simbolo dell’ultimo investimento realizzato e infine i formaggi di capra della Capra Regina di Fubine, che fra l’altro produce degli yogurt straordinari.