-

A Golosaria "anche le pietre raccontano"

Golosaria | 22/03/2019 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Nel libro del giornalista Luigi Angelino e Dionigi Roggero i nomi, gli episodi e i ricordi della Grande Guerra nel Monferrato

A Golosaria

C’è molto Monferrato anche in “Le pietre raccontano. La grande guerra nel Monferrato”, il libro di Luigi Angelino e Dionigi Roggero pubblicato in occasione del centenario della Prima Guerra Mondiale. Un “museo diffuso” con moltissimi nomi, ricordi ed episodi del Monferrato durante la guerra da trasmettere ai giovani nel ricordo di chi ha sacrificato la vita per la sua Patria.

Per realizzarlo i due autori a partire dall’aprile 2015, hanno visitato un centinaio di località, tra Comuni e frazioni del territorio monferrino, con “invasioni” nelle province vicine (Asti, Vercelli, Pavia). Per ricordare il nome dei Caduti attraverso i monumenti, le Lapidi, i Parchi della Rimembranza, senza dimenticare gli Eroi decorati con Medaglia d’Oro al Valore Militare e tanti protagonisti di gloriose imprese. Sono citati alcune migliaia di nomi di Caduti (solo a Casale sono stati cinquecento). 

Il libro, disponibile in edicola, vivrà un momento da protagonista anche durante l’inaugurazione di Golosaria, in programma sabato 30 marzo, alle ore 11, nella prima corte del Castello di Casale Monferrato