-

Tenute Riccardi Toscanelli

VERMENTINO E CHIANTI

Tenute Riccardi Toscanelli

 Complesso monumentale di valore storico, naturalistico e architettonico Villa Riccardi Toscanelli ha storia che inizia nel 1566, anno a cui risalgono le prime notizie di un “semplice casamento con orto et una vigna”. Nel 1797, la cessione dell’intera proprietà ad Antonio Toscanelli, Cavaliere dell’Ordine di Santo Stefano, che la arricchì di nuovi poderi e piantò vigne e ulivi, portando il patrimonio viticolo aziendale a raggiungere i 150 ettari. 
A questa epoca seguiranno decenni di abbandono, e sarà solo nell’inverno 2006/2007 in cui sarà avviato il ripristino con la messa a dimora di circa 16 ettari di nuovi impianti, suddivisi in diversi vigneti, ossia il Vigneto La Torre, il Vignone, la Vigna Alta e la Vigna Storta, il Vigneto sopra al Bosco, il Vigneto del Sole. Oggi le cantine della Villa sono quattro e ognuna risale ad un'epoca diversa; le piccole vasche in cemento che vi si trovano, ciascuna della capacità di 70 hl, sono completamente rivetrificate e dotate di impianto di termocondizionamento. 
Tra i vini, interessante il Vermentino, dai profumi pesca e gelsomino, sorso fine, fresco, sapido ed equilibrato. Ed il Chianti, rubino con riflessi violacei, dalle note floreali, profumi di prugna, ciliegia e piccoli frutti rossi, dai sentori speziati e dal corpo pieno, con tannini ben integrati e un particolare retrogusto di liquirizia.

 VERMENTINO AND CHIANTI
Monumental complex of great historical, naturalistic and architectural value Villa Riccardi Toscanelli has an history that begins in 1566, the year in which the first news of a "simple house with garden and a vineyard" date back. In 1797, the sale of the entire property to Antonio Toscanelli, Knight of the Order of Santo Stefano, who enriched it with new farms and planted vineyards and olive trees, bringing the estate's viticultural heritage to 150 hectares. 
This period has been followed by decades of abandonment, and it was only in the winter of 2006/2007 that the restoration began with the planting of about 16 hectares of new plants, divided into several vineyards, namely the Vigneto La Torre, the Vignone, the Vigna Alta and the Vigna Storta, the Vigneto sopra al Bosco, the Vigneto del Sole. Today the Villa's cellars are four and each one dates back to a different period; the small cement tanks that are located there, each with a capacity of 70 hl, are completely revetrified and equipped with thermo-conditioning system. 
Among the wines, Vermentino is interesting, with its peach and jasmine scents, a fine, fresh, savory and balanced sip. And the Chianti, ruby with violet reflections, floral notes, scents of plum, cherry and small red fruits, spicy and full-bodied, with well-integrated tannins and a particular licorice aftertaste.

MATERIALI DOWNLOAD

Clicca qui per consultare la brochure [IT]
Clicca qui per consultare le FAQ [IT]

Click here to consult the brochure [EN]
Click here to consult the FAQ [EN]

Indirizzo

VIA DELLA CAVA, 1
PONTEDERA (PI)
TOSCANA

Telefono

3357884749

E-MAIL

info@tenutericcarditoscanelli.it

WEB

www.tenutericcarditoscanelli.it