-

Le nuove relazioni del cibo: i talk di Golosaria

Golosaria | 24/10/2020 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Come sempre tanti i temi affrontati sul palco (digitale) di Golosaria

Le nuove relazioni del cibo: i talk di Golosaria

Il Cibo come nuova relazione è il tema di questa edizione di Golosaria Fiera online che trasferisce in rete rendendoli fruibili a tutti i contenuti che da 15 anni sono il perno culturale anche della manifestazione fisica. La nuova relazione in questo caso è quella che da un lato si è mutata negli ultimi anni soprattutto in virtù della rete, dall’altro lato è la profonda rivoluzione innescata negli ultimi mesi dal Covid.

Come i piccoli produttori e soprattutto le botteghe sono cambiate di fronte a tutto questo è l’occasione del talk inaugurale di Golosaria che vedrà partecipare mercoledì 28 alle ore 12.45 Piero Manzoni, ad di Neorurale Hub, Guido Porrati di Parlacomemangi, Davide Rampello (nella foto), moderati da Paolo Massobrio con le riflessioni di Aldo Bonomi, Antonella Clerici, Guendalina Graffigna, Carlo Montalbetti, Davide Oldani.

Le botteghe saranno al centro anche del talk "La Bottega della felicità", dialogo tra Paolo Massobrio e l’esperto di marketing e comunicazione Mario Sala. Da non perdere anche Del bicchiere mezzo pieno, preview del nuovo libro di Paolo Massobrio che tratta proprio di un modo resiliente di vedere la vita attraverso gli incontri fatti in questi anni. Con Mario Calabresi, Massimo Folador, Francesca Settimi e gli interventi di Angelo Gaja, Giacomo Poretti, Gianni Rigoni Stern, Paolo Frola.

Cibo e sociale sono invece al centro del Talk "Il Cibo che cambia il mondo" (mercoledì 28 ottobre alle ore 19.00) con le esperienze dei Maestri del Gusto di Torino e provincia.

condividi

facebook twitter google plus LinkedIn