E’ veramente una luce questa azienda, che crede nel luogo dove ha avuto origine e oggi lo esprime, attraverso i vini e l’ospitalità, in una maniera superba.

A true light comes from this winery, that strongly believes in the territory of its birthplace and today expresses it, through wines and hospitality, in a superb way.

Quest'azienda agricola è riuscita ad accendere una luce importante nel Monferrato casalese. I proprietari Elena Novarino e Giovanni Rosso hanno scelto di seguire le orme dei loro bisnonni, Giovanni Ariotto e Umberto Caprioglio, che nel 1881 erano viticoltori nei tempi in cui si stava facendo l’Italia. C’è dunque storia, territorio, passione in questo luogo – che è anche un ristorante radioso e un wine relais – e l’assaggio dei loro vini ci ha spinto a seguirli fin dai primi assaggi. Merita sottolineare la loro innovativa scelta di cantina che ha valorizzato da un lato i vini più tradizionali del territorio puntando, però, contemporaneamente sul pinot nero, anche materia prima di un ottimo metodo classico, il Marchesa Virginia, che abbiamo avuto modo di assaggiare anno dopo anno, rimanendo sorpresi dall'eleganza. Pieni voti anche per il Primo Grigio, un vino bianco decisamente ben fatto, che al naso è caratterizzato dal profumo di pera tipico delle uve di pinot grigio da cui è ottenuto, quindi la Barbera del Monferrato “Braja” 2019, una Barbera da manuale che al naso ha profumi di viola e susina, calda, con un'acidità ficcante. L'asso però è sicuramente il Grignolino del Monferrato Casalese “Baudolino” 2019, che al naso si dimostra elegante, pulito, misurato come deve essere un Grignolino, per una sensazione di equilibrio che ritroviamo allo stesso modo in bocca, dove quella parte tannica, che si sente ma non urta, ti fa dire: "Ecco il Grignolino".

This winery has managed to shine an important light in the Casale Monferrato area. Owners Elena Novarino and Giovanni Rosso chose to follow in the footsteps of their great-grandparents, Giovanni Ariotto and Umberto Caprioglio, who  were winemakers in 1881, when Italy still was in the making. So there is history, territory, passion in this place - which is also a radiant restaurant and a wine relais - and tasting their wines made us want to follow them since the very first tastings. It is worth mentioning their innovative choice of cellar which has enhanced, on one side, the most traditional wines of the territory while at the same time focusing on pinot noir, also the raw material of the excellent classic method, Marchesa Virginia, we had the chance to taste year after year, being always surprised by its elegance. Full marks also for the Primo Grigio, a white wine definitely well made, that is characterized by the scent of pear typical of the pinot grigio grapes from which it is made, then the Barbera del Monferrato "Braja" 2019, a textbook Barbera that has a nose of violet and plum, warm, with a crisp acidity. Their ace, however, is definitely the Grignolino del Monferrato Casalese "Baudolino" 2019, which on the nose is elegant, clean, measured as it should be a Grignolino, with a feeling of balance that we find in the same way in the mouth, where that tannic part, that is felt but does not shock, makes you say: "Here is the Grignolino".

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Dove siamo

Contatti
Orari
Indirizzo

reg. Mandoletta, 81
15033 Casale Monferrato (Alessandria)

Recapiti telefonici

Tel. 0142670068

vai al sito

Social
Lunedì:

Chiuso

Martedì:

10:00 - 18:00

Mercoledì:

10:00 - 18:00

Giovedì:

10:00 - 18:00

Venerdì:

10:00 - 18:00

Sabato:

10:00 - 18:00

Domenica:

10:00 - 18:00

I Prodotti

Contattaci

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team