Quello di Antonella è un mondo (se pensiamo anche all’olio) che lei ha abbracciato con determinazione e gioia. Siamo stati a trovarla anche quest’anno, registrando un dato che a noi fa piacere: il vino ha si una sua personalità, ma sempre in relazione con l’annata. Per questo è una sorpresa ogni volta che a Golosaria si assaggiano i vini di questa vignaiola straordinaria.

Antonella has embraced her world (if we think about oil as well) with determination and joy. We visited her this year again, recording a fact we like: wine has its own personality, but always in relation with the vintage. For this reason it is a surprise every time we taste the wines of this extraordinary winemaker at Golosaria.

La Maliosa lo è di nome e di fatto, e in queste vigne alle spalle di Saturnia ci siamo stati varie volte per vedere da vicino come si svolge il Metodo Corino (Lorenzo Corino è il professor che citiamo nella  prefazione del libro l’Emozione del Vino), che è la filosofia che ha sposato Antonella Manuli per realizzare i suoi vini straordinari. Quindi la natura che si esprime al massino della sua libertà, con uso di pacciamature nei vigneti, ma anche esperimenti di sviluppo libero della vite.

Antonella ha poi avuto il merito di valorizzare la locale uva procanico, che ci ha dato quel vino orange, Top dei Top del 2013, che fu il suo Bianco. Ma notevole è tuttavia il Tarconte, rosso da uve sangiovese e cannonau grigio, di piacevole speziatura e concentrazione. Altri due vini da conoscere sono poi La Maliosa Rosso (da ciliegiolo e altri vitigni storici), e La Maliosa Stellata (da uve sangiovese e cannonau grigio).  In azienda si può anche fare un’esperienza a 360° affittando una StarsBOX per una notte per guardare le stelle e dormire fra i vigneti del Monte Cavallo.

La Maliosa is in name and in fact,(the name means charming) and in these vineyards behind Saturnia we have been to many times, in order to see closely how Metodo Corino (Lorenzo Corino is the professor we mention in the preface of the book L'Emozione del Vino)  adopted by Antonella Manuli, is put into practice to make her extraordinary wines. Therefore nature expresses itself at the maximum of its freedom, by using mulching in vineyards as well as experiments of free development of vine.

Antonella also had the merit of enhancing the local procanico grape, which gave us that orange wine, her Bianco, that was Top of the Top in 2013. Noteworthy, however, are Tarconte, a red wine made from sangiovese and cannonau grigio grapes, with a pleasing spicyness and concentration, La Maliosa Rosso (from ciliegiolo and other historical grapes), and La Maliosa Stellata (from sangiovese and cannonau grigio grapes).  At her winery it is also possible to have a 360° experience by renting a StarsBOX for a night to watch the stars and sleep among the vineyards on Monte Cavallo.

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Dove siamo

Contatti
Indirizzo

loc. Podere Monte Cavallo
58014 Saturnia (Grosseto)

Recapiti telefonici

Tel. 3271860416

vai al sito

I Prodotti

Contattaci

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team