Un caso quasi unico in cui la storia della Barbera incontra quella della spumantistica. L'innovazione fa parte del loro DNA

An almost unique case in which the history of Barbera meets that of sparkling wine. Innovation is part of their DNA

Clemente Guasti, nell’immediato dopoguerra,  fondò  una Cantina di produzione e vendita di vini pregiati nel cuore di Nizza Monferrato in provincia di Asti, uno dei centri vitivinicoli più importanti del Piemonte. Già nei primi anni di attività si deve a lui un’importante ed innovativa intuizione rivolta al mondo della Barbera, quando iniziò a riportare in etichetta delle bottiglie la provenienza delle uve. Un’indicazione precisa legata al concetto di “cru”, riferita ad importanti e selezionati vigneti di proprietà.

Nacquero così quelle “Barbere di Cascina” che ancora oggi sono un fiore all’occhiello della Casa, come la Barbera d’Asti Superiorer Docg “Cascina Boschetto Vecchio” e, dal 2014, il Nizza. Clemente era sempre molto attento all’evoluzione delle tecniche di produzione e fu tra i primi in paese ad adottare negli anni ’50 le autoclavi in acciaio per produrre vini spumanti col metodo Martinotti-Charmat, dove ne troviamo testimonianza in un raro filmato del 1958 realizzato dalla Rai (radio televisione Italiana) ”Lo Spumante Italiano”. Questa vocazione alla spumantistica oggi si concretizza in due etichetti: Clemente, il metodo classico da pinot nero e chardonnay, e Clem, metodo Martinotti da uve pinot bianco.

In the immediate post-war period, Clemente Guasti founded a winery for the production and sale of fine wines in the heart of Nizza Monferrato, province of Asti, one of the most important viticultural centers of Piedmont. In the very first years of activity he had an important and innovative intuition in the world of Barbera: he started to label bottles with the origin of grapes. A precise indication related to the concept of "cru", referred to important and selected vineyards of his property.

Thus were born those "Barbere di Cascina" that still today are the pride of the house, such as Barbera d'Asti Superiorer Docg "Cascina Boschetto Vecchio" and, since 2014, Nizza. Clemente was always very attentive to the evolution of production techniques and he was one of the first ones in the country to adopt in the fifties of last century the steel autoclaves in order to produce sparkling wines with the Martinotti-Charmat method, we can find evidence of this in a rare 1958 documentary film made by Rai (Italian radio television) "Lo Spumante Italiano". This vocation to sparkling wine production is nowadays realized in two labels: Clemente, the classic method made with pinot noir and chardonnay, and Clem, Martinotti method made with pinot blanc.

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Dove siamo

Contatti
Orari
Indirizzo

corso IV Novembre, 80
14049 Nizza Monferrato (Asti)

Recapiti telefonici

Tel. 0141721350 - 3356908995

vai al sito

Social
Lunedì:

9,00-12,00 14,30-1800

Martedì:

9,00-12,00 14,30-1800

Mercoledì:

9,00-12,00 14,30-1800

Giovedì:

9,00-12,00 14,30-1800

Venerdì:

9,00-12,00 14,30-1800

Sabato:

9,00-12,00 14,30-1800 con preavviso telefonico

Domenica:

9,00-12,00 14,30-1800 con preavviso telefonico

I Prodotti

Contattaci

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team