Vecchi vigneti e attenzione alla sostenibilità sono la chiave di lettura di questi grandi vini!

Old vineyards and commintment to sustainability are the key to understand these great wines!

L’azienda è nata negli anni ’60 nell’omonima cascina da cui ha preso il nome. Ci troviamo sulla prima fascia collinare nel comune di Santa Giuletta, nel cuore delle colline dell’Oltrepò Pavese, zona di grande tradizione vitivinicola, particolarmente famosa per la produzione della Bonarda frizzante e di vini spumanti (metodo classico) di eccellente qualità. I 33 ettari di vigneto di proprietà si estendono in un unico corpo intorno alla vecchia cascina in cui svolgono in piena autonomia tutte le operazioni di pigiatura, vinificazione, affinamento, imbottigliamento.

Accanto alla qualità dei vini, a far la differenza è anche la vocazione a una viticoltura sostenibile perseguita attraverso l’abolizione dei diserbanti, la riduzione delle lavorazioni agricole in vigna (causa dell’erosione), la riduzione dei fertilizzanti e dei trattamenti fitosanitari. Hanno inoltre scelto di conservare i vigneti più vecchi, che garantiscono basse rese ed alta qualità, e di realizzare tutti i nuovi impianti con un’alta densità di ceppi per ettaro, con l’intento di minimizzare la produzione della singola pianta e di conseguenza aumentare la qualità delle uve. 

The winery was established in the 1960s in the farmhouse from which it takes the name. It is located in the municipality of Santa Giuletta, on the first hillside belt in the heart of the Oltrepò Pavese hills. This is an area of great viticultural tradition, particularly famous for the production of sparkling Bonarda and sparkling wines (classic method) of excellent quality. The 33 hectares of vineyard owned by the winery are in a single body around the old farmhouse.

In it they carry out in full autonomy all the winery operations of pressing, vinification, refinement and bottling. Besides the quality of their wines, what makes the difference is also their vocation to a sustainable viticulture pursued by avoiding herbicides, reducing agricultural works in the vineyard (cause of erosion), reducing fertilizers and phytosanitary treatments. They also chose to keep the oldest vineyards, which ensure low yields and high quality, and to make all new vineyards with a high density of vines per hectare, with the intent of minimizing the production of each plant and therefore increasing the quality of grapes.

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Dove siamo

Contatti
Orari
Indirizzo

via Travaglina, 2
27046 Santa Giuletta (Pavia)

Recapiti telefonici

Tel. 0383899195 - 3666275716

vai al sito

Social
Lunedì:

8.30-12.00 / 14.00-18.00

Martedì:

8.30-12.00 / 14.00-18.00

Mercoledì:

8.30-12.00 / 14.00-18.00

Giovedì:

8.30-12.00 / 14.00-18.00

Venerdì:

8.30-12.00 / 14.00-18.00

Sabato:

9.00-12.00

I Prodotti

Contattaci

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team