Anche i PIWI alla fine hanno conquistato i Top Hundred e questa è una grande bella curiosità, che siamo felici di offrire ai visitatori di Golosaria, perché rappresentano in qualche modo, futuro e novità.

PIWIs also eventually won the Top Hundred and this is a great curiosity, that we are happy to offer to Golosaria visitors as they represent in some way, future and novelty.

Il giovane enologo Nicola Biasi, già apprezzato a livello internazionale, è il regista del progetto vitivinicolo denominato “Resistenti”, che punta sulla sostenibilità in territori differenti. Gli stessi sono caratterizzati da altitudini e microclimi estremi, così da concedere loro la definizione di “viticoltura eroica”. In vigna, i trattamenti antiparassitari sono pari a zero e in quanto a coltura si punta esclusivamente su vitigni “Piwi”, acronimo del termine tedesco "Pilzwiderstandfähig", che significa "vitigni resistenti alle crittogame", ovvero ibridi resistenti alle malattie e ai funghi, il cui impatto ambientale è minimo secondo gli ultimi dettami della viticoltura. Un approccio che ha un terzo elemento distintivo, ovvero quello che i vignaioli aderenti al progetto (tutti seguiti da Nicola) fanno sistema tra loro, sostenendosi reciprocamente e comunicando questi valori.

Partiamo allora dalla realtà vitivinicola creata otto anni fa proprio da Nicola Biasi nella sua Val di Non, a quasi 1.000 metri d’altitudine, sulle Dolomiti. È stata battezzata "Vin de la Neu" per la grande nevicata caduta nella prima vendemmia. Qui, Biasi ha impiantato vigneti di johanniter, una varietà pressoché sconosciuta in Italia, resistente alle malattie fungine della vite, tra cui oidio e peronospora. Zero i trattamenti in vigna per il suo Vigneti delle Dolomiti “Johanniter” 2017 (mille bottiglie l'anno),  un vino di colore paglierino intenso dai riflessi verdognoli che al naso ha note speziate di legno di sandalo, quindi fiori coi suoi gambi. In bocca l'ingresso è morbido e poi un finale accompagnato da una sottilissima acidità che man mano si fa pregnante fino a lasciare una traccia ammandorlata. Un bel bicchiere, di freschezza verticale.  

The young enologist Nicola Biasi, already appreciated at international level, is the director of the viticultural project called "Resistant", which focuses on sustainability in different territories. These territories are characterized by extreme altitudes and microclimates, so as to gain them the definition of "heroic viticulture" areas. In the vineyard, pesticide treatments are zero and the cultivation focuses exclusively on "Piwi" vines, acronym of the German term "Pilzwiderstandfähig", which means "cryptogame resistant vines", that is hybrids resistant to diseases and fungi, whose environmental impact is minimal according to the latest guidelines of viticulture. An approach that has a third distinctive element, that is to say that the winegrowers involved in the project (all followed by Nicola) work together, supporting each other and communicating these values.

Let's start from the winery founded eight years ago by Nicola Biasi in his Val di Non, at almost 1,000 meters of altitude, in the Dolomites. It was baptized "Vin de la Neu" because of the great snowfall of the first harvest. Here, Biasi planted johanniter vineyards, a variety almost unknown in Italy, resistant to vine fungus diseases, including oidium and downy mildew. No treatments in the vineyard for his Vigneti delle Dolomiti "Johanniter" 2017 (one thousand bottles per year), a wine of intense straw yellow color with greenish reflections which nose has spicy notes of sandalwood, then flowers with its stems. In the mouth the entry is soft and then a finish accompanied by a very subtle acidity which gradually becomes more and more pregnant until it leaves a trace of almond. A lovely glass, of vertical freshness.  

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Dove siamo

Contatti
Indirizzo

Via Del Renaio, 11
38010 Predaia-Coredo (Trento)

Recapiti telefonici

Tel. 3458981879

I Prodotti

Contattaci

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team