La crescita del livello qualitativo di Spadafora, ci ha convinti quest'anno a nominarla cantina dell'anno per la Regione Calabria. Un invito a conoscere il valore di questo vini prodotti con un'uva, il magliocco, parente del cabernet

The constantly increasing quality level of Spadafora, has persuaded us this year to nominate them cellar of the year from the Calabria Region. An invitation to acknowledge the value of these wines produced with a grape, magliocco, that is a relative to cabernet

Sono quattro le generazioni che legano il nome degli Spadafora al settore enologico. L’attività è iniziata nel 1915, con Ippolito Spadafora che si è dedicato al commercio di vini sfusi tipici del territorio. Nel 1968 la svolta, con Domenico Spadafora, figlio di Ippolito, che, vista l’evoluzione del mercato, avviò l’imbottigliamento dei vini tipici e la distribuzione su tutto il territorio regionale.

Oggi la produzione è apprezzata in tutto in mondo, e il re dei vitigni presenti è il magliocco. Detto che proprio di uve nere magliocco è figlio anche Magarìa, bianco che ci ha colpito con il suo colore aureo con bagliori purpurei, con i suoi profumi elegantissimi di frutta rossa e le sue note floreali di rosa canina. E che tra i rossi merita anche Peperosso, sempre da uve magliocco e merlot, elegante, poco tannico, dal colore rubino intenso, dalle note di ciliegia e prugna, dai sentori speziati, dal sorso armonico e persistente. Il nostro preferito (premiato 2018) è il Terre di Cosenza Donnici Magliocco “1915” 2013, dal colore granato, dai profumi di frutta rossa, dai sentori di spezie e tabacco, dal gusto caldo, giustamente tannico, vellutato. Conferma piena con la degustazione di quest’anno, che segna un’ulteriore crescita qualitativa.

There are four generations that link the name of Spadafora to the enological sector. The activity started in 1915, with Ippolito Spadafora who dedicated himself to the trading of bulk wines typical of the territory. In 1968 the turning point, with Domenico Spadafora, Ippolito's son, who, following the evolution of the market, started bottling typical wines and distributing them in  all the regional territory.

Today the production is appreciated all over the world, and the king of the present time vines is magliocco. Magarìa, a white wine made from black magliocco grapes, has impressed us with its golden color with purple hues, with its elegant aromas of red fruit and its floral notes of dog rose. And that among the reds also is very good Peperosso, always from magliocco and merlot grapes, elegant, little tannic, with an intense ruby color, with notes of cherry and plum, spicy hints, harmonious and persistent sip. Our favorite (awarded 2018) is Terre di Cosenza Donnici Magliocco "1915" 2013, garnet red color, aromas of red fruit, hints of spices and tobacco, warm taste, rightly tannic, velvety. Full confirmation with this year's tasting, which utterly marks a qualitative growth.

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Dove siamo

Contatti
Indirizzo

Z.I. Piano Lago, 18
87050 Mangone (Cosenza)

Recapiti telefonici

Tel. 0984969080

vai al sito

I Prodotti

Contattaci

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team