E questa è la descrizione dell'ultima tenuta creato da Stefano Casadei e dalla sua famiglia. Quest'anno tuttavia premiamo il suo Lastricato, Chianti Rufina del Castello del Trebbio di cui abbiamo assaggiato due anni fa un campione di vent'anni. ma clamorose sono tutte le produzioni di vini in anfora, fra cui quello di Olianas, la tenuta in Sardegna  dove Cannonau e Semidano in purezza (il Migiu del mio privilegio) vi faranno toccare il cielo con un dito

This is the description of the new winery built by Stefano Casadei and his family.This year we awarded Stefano Casadei's Lastricato, Chianti Rufina del Castello del Trebbio of which, two years ago, we tasted a twenty years old sample. Sensational are all the productions of wines made in amphora, including the one from Olianas, the estate in Sardinia where Cannonau and Semidano in purity (the Migiu of my privilege) will make you touch the sky with a finger

Non è un segreto che per Stefano Casadei nutriamo ammirazione, ancor più dopo aver visitato la sua nuova cantina di Suvereto, che sembra una sintesi della sua filosofia. Creato insieme all’americano Fred Cline, ha una collezione di biodiversità (frutta, ortaggi, aromatiche), unita alla bioarchitettura; il podere si può visitare in carrozza trainati dai cavalli che vengono utilizzati in vigna per garantire un impatto non invasivo del suolo.
 Certo è che questo suo Cabernet ci è rimasto impresso. Ha un rubino imperioso, brillante e di ottima concentrazione, che poi si sviluppa in un naso ricco e persistente che evoca il vegetale caldo del centro Italia con note di inchiostro. Il sorso è ampio, ti riempie il palato, poi svela il suo segreto di equilibrio con quelle striature di acidità lasciandoti al palato il ricordo di una fine tannicità.

It is no secret that we have admiration for Stefano Casadei, even more after visiting his new winery in Suvereto, which seems to be a synthesis of his philosophy. Created together with the American Fred Cline, it has a collection of biodiversity (fruits, vegetables, aromatics), combined with bio-architecture; the estate can be visited by horse-drawn carriage, which are used in the vineyard to ensure a non-invasive impact on the soil.

What is certain is that this Cabernet of yours has left an impression on us. It has an imperious ruby color, bright and of excellent concentration, which then develops into a rich and persistent nose that evokes the warm vegetable of central Italy with notes of ink. The sip is ample, fills the palate, then reveals its secret of balance with those streaks of acidity leaving the palate with the memory of a fine tannicity.

Galleria multimediale

hero trigger
Tenuta Casadei
hero trigger
Stefano Casadei & Fred Cline
hero trigger
I Nostri Vini
hero trigger
hero trigger
Tenuta Casadei
hero trigger
Stefano Casadei & Fred Cline
hero trigger
I Nostri Vini

Dove siamo

Contatti
Orari
Indirizzo

loc. San Rocco 113/a
57028 Suvereto (Livorno)

Recapiti telefonici

Tel. 05651933605

vai al sito

Social
Lunedì:

Chiuso

Martedì:

Chiuso

Mercoledì:

10.00 - 19.30

Giovedì:

10.00 - 19.30

Venerdì:

10.00 - 19.30

Sabato:

10.00 - 19.30

Domenica:

10.00 - 19.30

I Prodotti

Contattaci

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento per parlare con il nostro team