Il bello del contributo scientifico che da anni Università Cattolica porta a Golosaria per disegnare il futuro

Università Cattolica has kept bringing to Golosaria through years its sound scientific contribution, helping us to design the future. This is wonderful!

L'Università Cattolica del Sacro Cuore conferma la sua eccellenza nel campo della formazione superiore agroalimentare con un nuovo corso presso la sede di Cremona. Si è preso atto del consolidato problema di un accresciuto bisogno di tecnici di alto profilo nel campo agroalimentare. Questo deriva anche dalle nuove problematiche che sorgono dai trend sempre più consolidati di un mondo in forte ed accelerato cambiamento tre sono le principali: Il mutamento climatico che impone con le sue conseguenze inevitabili l'adozione di nuove tecniche agricole, le nuove esigenze dietetiche dei consumatori, specialmente nel mondo occidentale e la necessità imprescindibile di produrre sempre maggior cibo con una sempre minor impatto ambientale.

L'Università Cattolica risponde alla necessità di fare fronte a queste istanze con una rinnovata offerta didattica: presso la facoltà di Scienze agrarie, alimentari e ambientali presso il Campus di Cremona il Corso di laurea magistrale in lingua inglese Innovation and Tradition, Innovazione e Tradizione che, con una durata di due anni ha l'obiettivo di generare esperti in nuovi prodotti alimentari, nel solco della tradizione del Made in Italy e con particolare attenzione alle nuove esigenze dei consumatori italiani e internazionali.

L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Cremona ha inoltre avviato un nuovo progetto di ricerca chiamato Agorà, un nuovo format a favore delle aziende del settore agroalimentare. Agorà, sviluppando l’esperienza e i contatti attivati attraverso i progetti Craft e Cremona Food-Lab, vuole proseguire e ampliare le iniziative di partnership a favore del trasferimento tecnologico e della disseminazione delle conoscenze in ambito agroalimentare. Agorà ha un manifesto, e non casuale, richiamo alla classicità. Questo progetto sarà anche un luogo di incontro, un momento di scambio di conoscenze, in modo che gli input provenienti dal mondo delle aziende possano favorire ricerche ancor meglio indirizzate a risultati utili e concretamente applicabili. Agorà, come detto, avrà la sua sede a Cremona, nel nuovo campus di Santa Monica dell’Università Cattolica, nel quale è stato realizzato anche uno spazio di co-working innovativo al quale potranno avere accesso gli aderenti al progetto Agorà. In questo spazio di co-working è presente anche il Contamination Lab (ConLab): un luogo di contaminazione di idee tra studenti e docenti universitari di discipline diverse che espongono i partecipanti ad ambienti stimolanti e multidisciplinari, pensati anche per incoraggiare approcci innovativi e imprenditoriali.

The Università Cattolica del Sacro Cuore confirms its excellence in the field of higher education in the agri-food sector with a new course at the Cremona campus. The enduring problem of an increasing need for high-profile technicians in the agri-food field has been recently acknowledged.  

And there’s more: new problems arise from the consolidated trends of a world in strong and accelerated change, three are the main ones: Climate change, that with its inevitable consequences that call for the adoption of new agricultural techniques, The new dietary needs of consumers, especially in the Western world, and the urgent need to produce always more food with a lesser environmental impact. The Università Cattolica aims to respond to these demands with a renewed educational offering: at the Faculty of Agricultural, Food and Environmental Sciences at the Cremona Campus, the Master's Degree Course in English  language “Innovation and Tradition” which, with a duration of two years, aims to train experts in new food products, in the tradition of made in Italy, with a particular attention to the new needs of Italian and international consumers.

The Università Cattolica del Sacro Cuore in Cremona has also started a new research project called Agorà, a new format for companies in the agri-food sector. Agorà, developing the experience and contacts activated through the Craft and Cremona Food-Lab projects, wants to continue to expand the partnership initiatives in favor of technology transfer and dissemination of knowledge in the agri-food sector. Agorà has a not casual reference to classicism, the project will also be a meeting place, a moment of exchange of knowledge, so that the input from the world of business can promote research even better addressed to useful results and concretely applicable. Agorà, as mentioned, will have its headquarters in Cremona, in the new campus of Santa Monica of the Catholic University, where an innovative co-working space has been created to which Agorà project members will have access. In this co-working space there is also the Contamination Lab (ConLab): a place of exchange of ideas between students and university professors from different fields of study that expose participants to a stimulating and multidisciplinary environment, designed also to encourage innovative and entrepreneurial approaches.

Galleria multimediale

hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger
hero trigger

Dove siamo

Contatti
Indirizzo

Largo Gemelli, 1
20123 Milano (Milano)