-

Albugnano

#outdoor #arte
DOMENICA

Albugnano

EVENTI

Settimana del Romanico Astigiano
Sentiero del Malvasia, da Sant’Eusebio (Castelnuovo Don Bosco) a Vezzolano (Albugnano)
L’Associazione la Cabalesta in collaborazione con il Polo Museale del Piemonte propone: visita alla Chiesa Romanica di Sant'Eusebio (m 320); salita sulla collina di Cornareto, fra boschi e vigneti, fino alla chiesa di Santa Maria (m 382), punto panoramico a 360° sulle colline del Malvasia, prosecuzione in cresta verso Pogliano ed il Passo della Crocetta (m 458), discesa finale su Vezzolano (m 415); visita guidata al complesso monumentale. Percorso su strada campestre prevalentemente sterrata e su sentiero.
Consigliate calzature adeguate.

Ritrovo a Castelnuovo Don Bosco, parcheggio davanti alla Chiesa di Sant’Eusebio (a pochi metri dal bivio per Albugnano in direzione di Berzano di San Pietro) entro le ore 9.00. Durata della visita a Sant’Eusebio e percorso a piedi circa 3 ore. Segue pranzo al sacco, possibilità di ristoro presso il bar chiosco. Ore 14, visita alla Chiesa di Santa Maria e al Chiostro. Ore 15, rientro a piedi, con arrivo a Castelnuovo intorno alle 17,30 oppure autonomamente su auto private. In caso di pioggia è annullata la camminata ma verranno effettuate le visite guidate nel corso della mattinata, con trasferimento su auto private da Castelnuovo a Vezzolano. Modalità di partecipazione: gratuita.

QUANDO E INFO

DOMENICA
Sentiero del Malvasia, da Sant'Eusebio a Vezzolano
Modalità di partecipazione: gratuita
In caso di pioggia è annullata la camminata ma verranno effettuate le visite guidate, con trasferimento su auto private da Castelnuovo a Vezzolano.
Info: tel. 0119872463 | info@lacabalesta.it

luoghi | Abbazia di Vezzolano

L'abbazia di Santa Maria di Vezzolano è un edificio religioso tra i più importanti monumenti medievali del Piemonte, situato nel comune di Albugnano in provincia di Asti. Attualmente l'abbazia è composta da una chiesa con il campanile, il chiostro e la sala capitolare a rappresentare l'alternarsi di alcuni momenti stilistici fra il gotico ed il romanico. Dalla chiesa, attraverso una piccola porta, si accede al chiostro, uno dei meglio conservati del Piemonte, dove elementi di epoche diverse e affreschi del XIII e XV secolo, magnificamente conservati nel tempo, coesistono avvolti dal silenzio in perfetta armonia.

In collaborazione con

Con il patrocinio di

Partner eventi












Media partner