-

Grazzano Badoglio

SABATO E DOMENICA

Grazzano Badoglio

eventi

SABATO | dalle ore 15 alle ore 18 

• visite guidate della Chiesa Parrocchiale (tomba di Aleramo e chiostro romanico) e del Museo Badoglio

• Inaugurazione mostra di Gian Piero Siemek presso i locali del Circolo Combattenti Via Mazzini 3 (la mostra proseguirà fino al 25 aprile, aperta nei festivi e su appuntamento tel 3339390112)

• Cantine aperte con visite e degustazioni con i produttori dei migliori vini monferrini prenotabili presso ciascuna cantina: 
- Azienda Agricola Capretto Renato, Strada Cascine Napoli 9, tel. 0141925128
- Tenuta Santa Caterina, Via Marconi 17, tel. 0141925108 (SU PRENOTAZIONE)
- Azienda Vitivinicola F.lli Natta Strada Vallescura,tel. 0141925512
- Azienda Agricola Sulin, Viale Pininfarina 14, tel. 0141925136
- Azienda Agricola Monti Emanuel, Strada Cascine Napoli 12, tel. 0141925173 
- Azienda Agricola Capri Strada Vallescura 22, tel. 3474687998
- Azienda Agricola Rappellino Dario Via Mazzini 15, tel 0141925154

DOMENICA
| d
alle ore 9

• gazebo dell’accoglienza in piazza Cotti, vendita calici per degustazioni (€ 5) 
punto wi fi free a cura di ICCOM - Astivolainrete

prosegue la mostra di Gian Piero Siemek presso il Circolo Combattenti 

apertura con visite guidate dei monumenti grazzanesi: 

- Chiesa Parrocchiale (tomba di Aleramo e chiostro romanico dell’antica abbazia)
Nei sotterranei dell’abbazia, esposizione di Gianni ALBA
Nei locali dell’abbazia - stanza vescovile blu – esposizione dei “GIOIELLI DI ANNA” 
• dalle 16,30 con l’obolo dell’abate (€ 2) sarà servita la fumante zuppa dell’abate 
• ore 18, sul sagrato dell’Abbazia di Aleramo: Festa conclusiva di Golosaria alla presenza di Paolo Massobrio e del Club di Papillon. Taglio della Torta di Aleramo 

- Museo Badoglio
museo storico militare con cimeli, armi, uniformi, decorazioni, fotografie e video di un protagonista di oltre mezzo secolo di storia italiana

- Presso il rustico di Palazzo Cotti, punto degustazione vini di tutti i produttori grazzanesi (previo acquisto calice a € 5) e punto ristoro con prodotti tipici: carne cruda alla monferrina; piatto di salumi tipici e formaggi; lumache fritte dell’azienda La Lumaca Monferrina; insalata di trippa. Ogni piatto è servito al costo di € 5)

• ore 12: presenza Vespa Club di Casale Monferrato

• alle ore 14,30. Partenza da piazza Cotti di un percorso guidato di circa 2 ore con visita del Museo Badoglio, della Chiesa Parrocchiale con tomba di Aleramo, di tre infernot con arrivo fino al punto panoramico tra i vigneti delle nostre colline in Zona Unesco. 

(su prenotazione, max 25 posti • tel. 348 598614. Costo € 10 a persona comprensivi di un piatto a scelta tra carne cruda o salumi tipici e formaggi o solo formaggi e un calice di vino dei vignaioli grazzanesi)

SARANNO VISITABILI

- Tenuta Santa Caterina, antica dimora della potente famiglia dei Plebano, con i suoi bellissimi giardini all'italiana. Possibilità di visita dell'infernot scavato a 17 metri sotto il livello della corte - Azienda Agricola Tenuta Santa Caterina.
Presso le Scuderie di Tenuta Santa Caternia esposizione di porcellane e cristallerie per una tavola da sogno a cura di Prochet - Torino di Rosanna Romanisio Amerio

- Casa Della Chiesa Morra oggi Brion, con il magnifico cortile porticato, vera terrazza sulla vallata. - (Via Della Chiesa Morra)

- Casa Gotta Pogliani, oggi Redoglia, già antica residenza delle suore francesi di Nevers con le sue secolari magnolie. Nelle vicinanze possibilità di visita infernot Casa Calvi, con grande camera circolare – (Via Mameli)

- La Carusera visita della corte del 'deposito delle carrozze', rustico restaurato di Palazzo Cotti - (Via Garibaldi)

- Infernot casa Natta Via Della Chiesa Morra
- Infernot Casa del Reduce Circolo Combattenti Via Mazzini 5
- Infernot Aleramo Via Aleramo 


NEGOZI APERTI
Saranno protagonisti i vini dei produttori locali: la Barbera, regina della tavola monferrina, e poi Grignolino, Freisa, Malvasia... Non mancheranno il Salame alla Barbera, antica specialità monferrina e l'imperdibile salame cotto grazzanese.

Per l'occasione la Salumeria Carelli (0141925135) per l'intera giornata di domenica 31 marzo dalle ore 9 alle ore 17 propone COLAZIONE/MERENDA MONFERRINA: cottura in diretta del salame cotto monferrino e preparazione della soma d'aj (pane condito con olio e aglio) o con pomodoro e basilico. 

La macelleria 'Walter Monzeglio' (0141925169) sarà aperta sabato e domenica per la vendita di carni scelte piemontesi e i famosi agnolotti monferrini di produzione propria.

L’Agrimacelleria dell’Azienda Agricola Santa Maria IL QUINTO/QUARTO (Via Dante 14 - tel. 3288335609 aperta sabato e domenica con possibilità di degustazione delle carni di produzione propria

Il miele di Massimo Corona sarà presente tra i vignaioli grazzanesi 

I RISTORANTI GRAZZANESI 
'IL BAGATTO' (0141925110) , 'NATALINA' (0141925185) , 'Locanda CASA COSTA' (0141925325) e 'Agriturismo CASCINA VAJIN' (0141925346) per l'occasione presenteranno menù golosi con le specialità locali e i migliori vini grazzanesi.  

info

Comune di Grazzano Badoglio | via IV Novembre, 1 | tel. 0141925455
nel giorno dell’evento: tel. 3480598614 
www.comune.grazzanobadoglio.at.it - info@comune.grazzanobadoglio.at.it

luogo | centro storico, Chiostro Aleramico

Grazzano Badoglio originariamente si chiamava Grazzano Monferrato, nel 1939 l’appellativo "Monferrato" fu sostituito con l’attuale in onore del maresciallo d’Italia Pietro Badoglio cui ha dato i natali nel 1871. L'Abbazia Aleramica, oggi chiesa Parrocchiale intitolata ai Santi Vittore e Corona, custodisce la tomba di Aleramo. Molto importante è il chiostro, recentemente restaurato.