-

Una mela rossa per tre chef

Golosaria | 23/10/2018 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

A Golosaria scopriremo la Mela Rossa Cuneo Igp anche in cucina

Una mela rossa per tre chef

Se si parla di benessere legato all’alimentazione è impossibile non pensare al celebre assioma “Una mela al giorno toglie il medico di torno". E la mela simbolo di Golosaria 2018 sarà la Mela Rossa Cuneo Igp, che nasce dalle montagne piemontesi e acquista peculiarità uniche grazie al micro-clima ideale, ben areato, con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte, un clima che permette alle mele di crescere sane con ridottissimo uso di pesticidi.

Il loro colore, che le ha rese celebri in tutto il mondo, racconta anche di alcune proprietà nutrizionali: la buccia è infatti ricca di antociani. A Golosaria la Mela Rossa Cuneo diventerà materia prima per tre grandi chef piemontesi - Andrea Larossa, Michelangelo Mammoliti e Fulvio Siccardi - che si sfideranno per trovare l’interpretazione più originale di questa straordinaria mela.

L’appuntamento è per lunedì alle 10.30 sul palco principale di Golosaria quando sarà presentato il piatto trionfatore della disfida Una mela per tre chef.