-

A Golosaria per camminare nel vino

Golosaria | 28/03/2019 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Il tema di questa tredicesima edizione di Golosaria ci porta a conoscere il Monferrato camminando tra i vigneti delle sue colline

A Golosaria per camminare nel vino

I Cammini del vino è il tema scelto per la tredicesima edizione di Golosaria Monferrato che animerà le colline alessandrine e astigiane sabato 30 e domenica 31 marzo 2019. Il tema ha una triplice valenza: da un lato evoca il “camminare le vigne” di veronelliana memoria come attività di conoscenza del vino nel profondo dei territori; dall’altro lato rappresenta il cammino di evoluzione del vino nel Monferrato, con i successi degli ultimi tre lustri fotografati fedelmente da Golosaria.

Infine c’è proprio l’esperienza del trekking tra i vigneti, della voglia di turismo lento che alle nostre latitudini ha preso la forma dell’enoturismo. Golosaria quindi seguirà queste suggestioni rafforzando una vocazione outdoor che già nello scorso anno, con i 6milioni di passi registrati, si è dimostrata prioritaria.

In queste pagine vi terremo aggiornati sui tragitti che ci permetteranno di vivere a piedi il Monferrato, partendo dalle due location principali di Casale e Uviglie per poi espandersi in tutto il territorio. Intanto ecco le prime proposte: tre diversi cammini tra le vigne di Rosignano con arrivo al Castello di Uviglie che durante Golosaria sarà nuovamente il maniero del vino con Barbera&Champagne, un percorso con spunti artistici e culturali tra Montemagno, Altavilla e Fubine e una camminata tra i "carsà" di Grazzano Badoglio (At).