-

Golosaria Veneto: buona la prima

Golosaria | 06/06/2016 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Grande successo per la due giorni di Golosaria Veneto, che ha portato a Villa Giusti di Bassano del Grappa il meglio dell'innovazione dell’agroalimentare

Golosaria Veneto: buona la prima

Dopo il successo di Golosaria in Monferrato e a Milano, si è chiusa ieri la prima edizione di Golosaria in Veneto con 80 produttori che hanno incontrato un folto pubblico fatto di operatori e appassionati. Protagonista di quest’edizione di Golosaria è stata l’innovazione, che ha riguardato anche il campo dello street food con le quattro proposte di Bamburger, Benny’s Pizza, Alessio Bottin e la Magnifica Confraternita dei Ristoratori De.Co.

Grande successo anche per il Consorzio del Durello, tanto che la degustazione del Durello, guidata da Paolo Massobrio e Marco Gatti, in programma sabato pomeriggio alle 18, è stata replicata a grande richiesta anche la mattina di domenica.

Insomma una due giorni davvero entusiasmante, conclusasi con il raduno dei pizzaioli, pasticceri e panettieri che hanno scelto la strada della distinzione qualitativa con la farina Petra del Molino Quaglia. Un successo condiviso anche da tanti imprenditori e dalle storiche distillerie, che hanno voluto essere presenti. Un exploit che ci fa già pensare all'edizione targata 2017.

Partner


  •       

          

Partner tecnico

Con il patrocinio di