-

Un territorio di Maestri del Gusto: Torino e Provincia

Golosaria | 03/11/2016 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

I Maestri del Gusto di Torino e Provincia sono una presenza importante di Golosaria

Un territorio di Maestri del Gusto: Torino e Provincia

Realizzata ogni due anni da Camera di commercio di Torino, Slow Food e Laboratorio Chimico camerale, la selezione dei Maestri del Gusto di Torino e Provincia dal 2002 raccoglie i migliori produttori, contadini, commercianti e artigiani del gusto, per un itinerario alla scoperta di antiche tradizioni e proposte innovative.

Dai primi 50 Maestri del 2002, il progetto, a cadenza biennale, è cresciuto nel tempo: oggi i Maestri sono in totale 182, divisi in 26 categorie, di cui 3 nuove (aceterie, produttori di oli e vermut) e una che si è evoluta da semplice “gofrerie” a “gofrerie e miasse”.

A Golosaria saranno 4 gli appuntamenti dedicati:

sabato 5, ore 19.45 – Vermouth e aperitivo alla torinese in collaborazione con i produttori di vermouth Vermouth Anselmo, Riserva Carlo Alberto, il casaro Aurelio Ceresa e il panificio Tre Scalini

domenica 6, ore 13.30 – Le declinazioni della nocciola: l’olio, i biscotti, la crema e i giandujotti con Pariani, Il Dolce Canavese, Boella & Sorrisi, La Piazza

lunedì 7, ore 13 – La via torinese alla birra di qualità con La Piazza, Birrificio San Paolo, Birrificio Torino

lunedì 7, ore 14.45 – Il fascino discreto della pralina con Guido Gobino Inoltre due Maestri, Guido Gobino e La Piazza, saranno presenti per tutti e tre i giorni anche con uno loro spazio espositivo