-

Morettino, il caffè di Golosaria!

Golosaria | 25/09/2019 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

A Milano assaggeremo le loro miscele e i mono-origine

Morettino, il caffè di Golosaria!

Paolo Massobrio in una sua visita di quest'anno è rimasto folgorato dalla bellezza – e valore – del loro museo dedicato al caffè, che arricchisce la sede aziendale. “A Golosaria Milano devono esserci!”. Detto fatto, perché Caffè Morettino sarà il caffè della manifestazione. Potremo assaggiare le loro miscele e i mono-origine, ma l'evento sarà anche un'occasione imperdibile per approfondire il fantastico mondo del caffè (a cui Comunica Edizioni ha dedicato un libro quest'anno, scritto da Andrea Cuomo e Anna Muzio) e conoscerne l'evoluzione.

Caffè Morettino, infatti, sta investendo molto in ricerca e innovazione. Iniziata la storia nel 1920 come bottega di spezie coloniali nel cuore del quartiere storico di San Lorenzo ai Colli di Palermo, dagli anni Cinquanta – grazie ad Angelo Morettino - sceglie di focalizzarsi unicamente sulla produzione del caffè e di firmare una serie di miscele con il suo nome. In pochi anni Morettino diventa un brand di riferimento in tutta la Sicilia e oggi può contare su una proposta ampia, che guarda ai nuovi stili di consumo.

In quest'ottica va intesa la School of Coffee, con una programmazione dedicata sia ai professionisti sia ai consumatori appassionati. Ma anche il Morettino Coffee Lab che consiste in un nuovo format dove il cliente oltre a scegliere la miscela o la monorigine (tra cui la pregiata selezione “La Musa Nera”, lavorata nella Micro Roastery aziendale) può anche indicare un tipo di estrazione. Oltre al già citato Museo del Caffè, con mille rarità raccolte nell’arco di 50 anni dalla famiglia Morettino.