-

La Valle d’Aosta a Golosaria porta arte, gusto e montagna

Golosaria | 25/10/2019 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

La Valle sarà tra i protagonisti di questa edizione di Golosaria

La Valle d’Aosta a Golosaria porta arte, gusto e montagna

Si declinerà in tre versioni l’entusiastica partecipazione della Regione Valle d’Aosta a Golosaria che, grazie all'Assessorato all'Agricoltura, Cultura e Turismo, torna con uno spazio dedicato ai suoi migliori prodotti (la Fontina, il lardo di Arnad, la mocetta, i distillati, le dolci tegole, ecc.) rappresentati a turno dai produttori del Golosario.

Da non perdere anche lo showcooking (domenica ore 16) dedicato alla Fontina e alla sua speciale liason con il Tartufo bianco d’Alba. Ma il vino valdostano, che sta vivendo una grande crescita, sarà protagonista del Wine Tasting nella terrazza del vino, dal titolo "I vini delle montagne: viaggio nella viticoltura eroica valdostana” (sabato ore 18.30), mentre i dispenser di Winemotion offriranno 16 etichette suddivise fra vini bianchi e rossi dei produttori che negli anni hanno ottenuto il riconoscimento dei Top Hundred.

Infine due imperdibili appuntamenti dedicati a cibo e pittura presso l'Area Arte&food, dove saranno anche presentate, in abbinamento ad alcuni prodotti del territorio, la Saison Culturelle 2019-20, gli eventi previsti al Castello Gamba e le mostre della stagione invernale. Ma gli appuntamento proseguiranno anche in Valle d’Aosta fino a fine anno: 

• sabato 9 novembre ad Alba, Paolo Massobrio sarà testimone del protocollo di intesa fra Regione Piemonte e Regione Valle d'Aosta nel nome di Tartufo&Fontina, che poi si declinerà in uno show cooking previsto per le ore 18 con lo chef valdostano Agostino Bullias. 

• il 30 novembre e il 1° dicembre al Forte di Bard sarà imperdibile l’appuntamento con Vins Extremes dedicato interamente ai vini eroici delle montagne. 

• il 7 dicembre, sempre al Forte di Bard, con Paolo Massobrio si terrà la cerimonia della premiazione delle 10 migliori Fontine d’Alpage, che potranno essere acquistate con il marchio Modon d’Or.

Ecco tutti gli appuntamenti nei quali la Valle d'Aosta sarà protagonista.

sabato 26 ottobre

• ore 11.30 presso stand Arte&food
Assaporando arte: presentazione delle attività ed eventi previsti al Castello Gamba, museo di arte moderna e contemporanea della Valle d’Aosta in abbinamento a distillato di montagna ottenuto da ginepro selvatico raccolto a mano.

• ore 18.30 presso stand Istituzionale
Degustazione Sapori d’antan
Il gustoso Vallée d’Aoste Jambon de Bosses DOP, l'autenticità del Valle d’Aosta Lard d'Arnad DOP abbinato al dolce sapore del miele, la profumata motzetta e i delicati boudin: le eccellenze valdostane tra salumi e insaccati per riscoprire la tradizione e il savoir-faire della filiera carne, in abbinamento al Gamay Cave des Onze Communes soc. coop.

• ore 18.30 presso Area Wine tasting
Masterclass I vini delle montagne. Viaggio nella viticoltura eroica valdostana. Una passeggiata tra i top 2018 e top 2019 del Golosario dei vini Valle d’Aosta: Cave Monaja Rouge Fohen 2017 - Chateau Feuillet Petite Arvine 2018 - Cave onze Communes soc. coop. Torrette superieur 2017 – Maison Maurice Crétaz Petite Arvine Lie 2016.

domenica 27 ottobre

• ore 10.30 presso stand Istituzionale
Degustazione Dolcetti di montagna
Un tris di deliziosi biscotti della tradizione tra le sottili tegole valdostane, i frollini alle castagne e i gustosi torcetti al burro che sapranno avvolgervi nella loro infinita dolcezza, riscoprendo le antiche ricette tramandate nel tempo abbinate al sapore unico e tipicamente alpino del Génépy, distillato di erbe di montagna che richiama antiche tradizioni valdostane.

• ore 11.00 presso Level 1 Area WineTasting
Premiazione dei vini top 2019 (tra i quali 4 valdostani).

• ore 12.00 presso stand Arte&food
Cibo e pittura, quando l’arte dialoga col territorio: il racconto della rassegna Muse diffuse in abbinamento a birre artigianali.

• ore 15.30 presso Area Agorà
Presentazione al pubblico degli eventi autunnali Modon d’or – Concorso nazionale Fontina d’alpage 2019 e della manifestazione Vins Extremes. Testimonial Paolo Massobrio.

• ore 16.00 presso Area Show Cooking
Show cooking Fontina Dop e Tartufo bianco d'Alba, due eccellenze dell'enogastronomia si incontrano a cura di Regione autonoma Valle d’Aosta e Unione cuochi Valle d’Aosta in collaborazione con Ente Fiera internazionale del Tartufo bianco d’Alba.

Lunedì 28 ottobre

• ore 11.00 presso stand Istituzionale
Degustazione Contrasti e sfumature 
La dolcezza e la cromaticità delle confetture di montagna incontrano il sapore deciso del Fromadzo Valle d’Aosta DOP e di alcuni formaggi vaccini e caprini avvolgendo il palato in un equilibrio di gusto, tra piacevoli contrasti e accostamenti creativi. Un connubio di sapori, sfumature e profumi tutti da assaporare, in abbinamento al Müller Thurgau Cave des Onze Communes soc. coop.