-

Golosaria dei record: sui giornali i numeri del successo

Golosaria | 10/04/2018 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Bella e “sostanziosa” la rassegna stampa che stamane celebra la dodicesima edizione di Golosaria tra i castelli del Monferrato, chiusa domenica con numeri monstre per pubblico e passeggiate

Golosaria dei record: sui giornali i numeri del successo

Rassegna stampa ricca, a chiusura di un’edizione davvero clamorosa di Golosaria tra i castelli del Monferrato. Sono molti stamane i giornali locali che dedicano ampio spazio ai numeri e agli appuntamenti della rassegna: dal Monferrato, con uno speciale di 4 pagine sugli eventi principali del weekend, nei castelli di Casale e Uviglie ma anche a Vignale, dove sono stati premiati gli “Amici del Grignolino” Giovanni Storti e Alessandra Comazzi.

Ma anche Il Piccolo di Alessandria, che riprende i dati relativi alle passeggiate, con 6.864.000 passi compiuti nell’ambito dell’iniziativa #energiainMonferrato, promossa da Evolvere. Numeri anche su La Nuova Provincia, che esordisce con titolo esplicativo: “Golosaria da record: ben 30mila visitatori”, mentre La Stampa di Asti attraverso una gallery fotografica ripercorre alcune delle tappe salienti dell’Astigiano, con un focus sull’atto finale andato in scena a Grazzano Badoglio, dove si è svolto il tradizionale taglio della torta dedicata al marchese del Monferrato Aleramo. E dove Paolo Massobrio è stato insignito del Sigillo di Aleramo dalla sindaca Rosaria Lunghi.