-

Al Castello di Casale, per raccontare le cose buone d'Italia

Golosaria | 07/02/2019 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Quasi definita la lista degli espositori

Al Castello di Casale, per raccontare le cose buone d'Italia

Golosaria riapre la sua sede storica di Casale Monferrato dove ospiterà gli artigiani del gusto provenienti da tutta Italia. Anche per quest’anno confermata la formula della mostra mercato e, nella corte, del cibo di strada e dei birrifici artigianali. Mentre le adesioni hanno quasi raggiunto il 70%, possiamo anticipare qualche nuovo ingresso: dal Veneto arriverà Infermentum con i suoi lievitati per ogni stagione, dalla Liguria il Roseto con i suoi prodotti da rose della Val Scrivia.

Quindi l’olio dell’azienda agricola Rocca sul Lago di Garda, dall’Emilia Brugnoli con i salumi e il Parmigiano Reggiano bio, dalle Langhe Nocciola e natura con i suoi prodotti da Tonda Gentile prodotta nei noccioleti di proprietà. Nella corte tra le tante conferme (le paste ripiene di Cucina delle Langhe e di 108Centevot, i fritti di mare di Lupi di Mare, le miasse di Farinel on the road e gli arrosticini di Bracevia) registriamo il nuovo ingresso di Art’s Burger con i suoi hamburger di fassona cucinati in tanti modi diversi. Ad accompagnarli le birre di Bad Guy, Conte Gelo, Abbà, Rabel, Sagrin, Valle Cellio. E questo è solo un assaggio.