-

A Vignale Monferrato protagonista il Grignolino

Golosaria | 16/09/2020 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Con il consueto premio all'Amico e Amica del Grignolino e con il concorso dedicato al packaging del Monferace. Tanti gli appuntamenti in programma

A Vignale Monferrato protagonista il Grignolino

Golosaria a Vignale è un appuntamento fisso, tanto che qui, a Palazzo Callori, si svolse la prima edizione monferrina della manifestazione. Negli anni poi sono andate via via declinandosi due peculiarità. Da una parte la valorizzazione del Grignolino, con assaggi e con il riconoscimento agli Amici del Grignolino. Dall'altra una piazza in festa per promuovere le identità delle De.Co. 

Anche quest'anno Vignale si conferma al centro di Golosaria, con un weekend di iniziative, sabato 19 e domenica 20 settembre. Consulta qui tutto il programma della due giorni.

Il clou domenica mattina, in piazza del Popolo. Prima con la premiazione del concorso “Monferace - Packaging e Territorio”, rivolto a giovani designer per creare un simbolo o elemento pittorico da stampare sulle scatole di Grignolino dell'associazione Monferace. 58 le opere pervenute, che saranno esposte in una speciale mostra allestita nelle sale di Palazzo Callori, a Vignale Monferrato.

A seguire, la premiazione degli Amici del Grignolino che negli anni scorsi ha visto premiati Mario Calabresi e Sergio Chiamparino (2015), Gian Carlo Caselli e Antonella Parigi (2016), Roberto Maestri e Andrea Mirò (2017), Giovanni Storti e Alessandra Comazzi (2018) e Gianni Coscia e Roberto Bettega (2019).

Il Grignolino, nelle sue espressioni, si potrà assaggiare dalle 11 alle 18 (piazza del Popolo - Aula Cavour)  con una clamorosa degustazione a cura di AIS Casale - AIS Asti, con 100 campioni di Grignolino (dell'Astigiano e del Casalese) a cui si aggiungeranno 10/15 espressioni di Timorasso. 

Dalle 13, invece, spazio alle De.Co di Vignale in Tavola, a cura del Mongetto e della Pro Loco. Presso lo stand della Pro Loco si potrà ritirare il "food bag" per la degustazione di un semplice pranzo. Nel pomeriggio il programma, tra visite agli Infernot, mostre fotografiche, escursioni in bici e dimostrazioni di football americani. Davvero per tutti i gusti!