-

Golosaria: adesioni eccellenti dell'ultima ora

Golosaria | 04/05/2017 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Sempre più interessante il parterre di espositori che arriverà a Golosaria Padova

Golosaria: adesioni eccellenti dell'ultima ora

Tante le conferme dell’ultima ora a cominciare dal mondo dei salumi e dei formaggi. Da Trieste arriverà il Cotto Masè con i suoi prosciutti della tradizione friulana in crosta di pane. Dal Monte Grappa due vere e propria rarità: il Morlacco e il Bastardo del Grappa firmati dal Caseificio Brema stagionati all’interno di un’antica speloncia. Dal Piemonte e più precisamente da Bossolasco ecco invece arrivare la tuma d’pecora delle Langhe prodotta dalla famiglia Veglio.

Ma a Golosaria ci sarà anche il mare con i prodotti della Cooperativa Vongolari di Chioggia (che gusterete anche in una veste inedita). Tra i cibi di strada una specialità dal sud: gli arancini di Terre Normanne, da accompagnare - magari - a una birra del birrificio Teddy Bier, uno dei primi birrifici artigianali del Trentino o a uno dei vini dei produttori presenti, a cui si sono aggiunti altri grandi nomi come Ridolfi di Montalcino con il suo grande Brunello o Secondo Marco con l’Amarone.

Per chiudere in bellezza un gelato firmato da Mami di Padova,  i cookies prodotti da Baghi’s di Castello di Godego (Tv) o i dolci della tradizione cosentina de I Pitagorici. E il mondo dei distillati? Ci saranno anche le grandi grappe del Veneto, con Poli, le sue linee da museo e i millesimati Jacopo Poli.