-

Una distilleria da cinema

Golosaria | 16/05/2017 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

A Golosaria Poli Distilleria, dov’è stato girato “Di padre in figlia”

Una distilleria da cinema

A Golosaria si potranno assaggiare le eccellenti grappe di questa distilleria che recentemente è stata il set di alcune scene cruciali di Di padre in figlia. La fiction con Cristiana Capotondi, Stefania Rocca, Alessio Boni, Francesca Cavallin è stata trasmessa su Rai1 e ha visto partecipare anche, nei panni di distillatori, Andrea e Jacopo Poli, ripresi al lavoro nella loro scenografica distilleria di Schiavon.

A Golosaria, dove si sono già presentati con successo lo scorso anno, porteranno il loro ampio assortimento: la linea Jacopo Poli che racchiude distillati millesimati da vitigni selezionati del territorio, la linea Poli che oltre alle grappe comprende i distillati di uva, di vino e di frutta e la linea Poli Museo che spicca anche per l'ampia varietà di liquori.

Ma notizia dell’ultima ora è l’adesione alla rassegna della grappa Borgo Scuro di Gaiarine (Tv), distilleria fondata da Licio Maschio, della storica famiglia di distillatori. Borgo Scuro Acquaviti prevede una lavorazione che contempla processo di distillazione separata per ogni singolo vitigno, il taglio tra diverse partite e annate, e un innovativo sistema naturale di filtrazioni a freddo nella ricerca della massima integrità aromatica. E sarà bello a Golosaria vedere l’espressione di queste due grandi tradizioni, vicentina e trevigiana, nella distillazione.