-

L'orgoglio veneto è innovazione

Golosaria | 03/06/2016 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Ne parleremo nel talk di apertura di Golosaria, sabato mattina

L'orgoglio veneto è innovazione

La creatività è insita nella storia del Veneto. Non c’è da stupirsi, pensando alla storia di questo popolo fatto di grandi navigatori e abili commercianti sulla costa e sommi artigiani nell’interno. Qui il pesce essiccato è diventato il baccalà, le patate si sono trasformate in gnocchi, le creme hanno dato origine al tiramisù e la pizza ha trovato spazio nell’alta cucina.

Nel talk show inaugurale sabato 4 giugno alle ore 11.30 a spiegarne le specificità saranno i protagonisti di queste storie, intervistati da Paolo Massobrio, che racconteranno il loro Orgoglio Veneto, insieme alla Banca Popolare di Verona da sempre motore dell’agricoltura e della viticoltura del territorio.

Sul palco di Golosaria arriveranno il Responsabile Segmento Imprese della Banca Popolare di Verona Leonardo Rigo, l’Ad di Molino Quaglia, Chiara Quaglia, l’Ad di ArcLinea Gianni Fortuna, il direttore marketing di Pedon, Luca Zocca, il titolare delle distillerie Poli, Jacopo Poli, l’Ad di Liolà Caffè Francesco Donati, l’Ad di Meesoo Iuri Merlini. In conclusione anche l’innovazione veneta a tavola interpretata in un piatto dallo chef e inventore Alessio Bottin. 

Partner


  •       

          

Partner tecnico

Con il patrocinio di