-

Non è Golosaria Bassano senza distillati

Golosaria | 24/05/2018 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Dalla grappa agli amari, è l'occasione di assaggiare grandi prodotti

Non è Golosaria Bassano senza distillati

A Golosaria una selezione di grandi distillati per ricordare che la città del Ponte è anche la città per eccellenza dei distillati. A Golosaria infatti sarà presente con le sue grappe pregiate l’azienda Poli che qui a Bassano ha anche un museo dedicato alla grappa. Poi ci sarà un altro maestro dei distillati, in Italia e nel mondo, Capovilla, con i suoi distillati di frutta coltivata o spontanea che - rara avis - riescono a rendere giustizia al profilo aromatico della frutta, senza dimenticare poi la grande selezione di rhum contesa dai migliori bartender del mondo. Due gli amari: l’amaro San Giuseppe prodotto da un’antica ricetta dei gesuiti di Bassano e l’Amarò di Karakura per cui la presenza a Bassano rappresenta quasi un debutto.