-

Preziosissimi sotto l’albero

Golosaria | 02/12/2020 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Qualche idea regalo per i vostri amici dal palato più esigente? Da Golosaria Fiera on line qualche idea per farli impazzire

Preziosissimi sotto l’albero

Il regalo gastronomico è sempre uno dei più apprezzati. Quest’anno invece di puntare sul solito profumo forse è tempo di guardare al comparto enogastronomici nazionale dove gli spunti certo non mancano. Noi, a Golosaria Fiera Online, qualche idea l’abbiamo su quello che vorremmo trovare sotto l’albero.

Zafferano puro
Chi frequenta il mercato azionario sa bene che l’oro è il bene rifugio per eccellenza. Invece, chi frequenta i risotti, sa altrettanto bene che c’è un altro oro capace di accontentare anche i palati più raffinati cioè lo zafferano.  Mario Mercuri lo coltiva sui Monti Sibillini e, dopo la raccolta, verso la fine di ottobre, lo propone in bustine o barattoli di vetro contenenti zafferano puro in fili, ed una teoria interessante di derivati: dal miele con zafferano ai biscotti; dai confetti con mandorle di Avola alle tagliatelle aromatizzate, ma anche la confettura extra di mele rosa e zafferano e un liquore digestivo, sempre allo zafferano.



L’oro della terra
Per restare in tema di preziosi, non poteva mancare lui, quell’oro di colore nero che nasce grazie a una combinazione quasi magica tra autunno, alberi e spore: il tartufo. In Abruzzo  Salvatore Fusaro si è specializzato in nero pregiato e bianco, proposti sia freschi (in stagione) sia in alcuni preparati ottimi come idea regalo. Vedi alla voce salsa Tartufata, Pesto al tartufo, Tartufata piccante, crema di carciofi con tartufo nero estivo, olio extravergine al tartufo e persino miele d'acacia al tartufo bianco.



Tartufi al Massimo
Dici Langhe e il pensiero corre immediatamente a due preziosissimi cioè il nebbiolo (nelle sue diverse interpretazioni) e il tartufo bianco d’Alba talmente famoso da non aver bisogno di presentazioni. Per l’azienda Tartufi al Massimo questo significa un’ampia teoria di prodotti freschi, come il bianco d'Alba, il nero estivo, il nero moscato, il nero pregiato, il nero uncinato, ma anche qualche sfiziosità che farà una gran figura sotto l’albero. Qualche esempio? Olio al tartufo, creme, salse,  tartufi disidratati, burro al tartufo bianco, riso Carnaroli con tartufo estivo, polenta con tartufi estivi.



Adamas Caviar
Assomigliano a delle perle, però non vengono dalle ostriche ma piuttosto dallo storione allevato nel cuore della Pianura Padana. Si tratta del raro caviale bianco estratto da Adamas di Pandino (Cr) dallo  storione albino che sta accanto ad altre cinque tipi di caviale proposti. Questa rarità è arrivata a Golosaria Fiera on line grazie al progetto Terre di Ghiaia, che riunisce in una cooperativa una ventina di piccoli produttori della zona compresa tra Milano, Bergamo e Cremona.



Salis Efisio
Dall’oro giallo, al nero al bianco fino a quello dalle tonalità che danno sul rossiccio e che si commercia in baffi che a noi golosi sembrano quasi lingotti. Parliamo della bottarga e questa azienda è una dei massimi campioni del Golosario. Qui la bottarga di tonno e di muggine la trovi in tutti i modi: con le baffe sottovuoto o in polvere; ma non sono da meno le confezioni (in vasetto o in lattina) delle acciughe del Mediterraneo, così come del tonno rosso, pescato da fine aprile a fine giugno e quindi lavorato fresco. Da mettere sotto l’albero o ancor meglio direttamente sulla tavola del Natale.



Piaciute queste idee? Sono però solo alcuni dei regali che si possono fare sfogliando l’elenco degli espositori di Golosaria Fiera on line. Siete ancora in tempo per ordinare. Qui sotto gli indirizzi degli e-shop dei nostri preziosissimi.

LINK STORE ONLINE
- Zafferano puro
- L'oro della terra
- Tartufi al Massimo
- Adamas Caviar
- Salis Efisio

condividi

facebook twitter google plus LinkedIn