-

Golosaria Monferrato: come funziona

Golosaria | 24/01/2020 Stampa STAMPA
Invia INVIA
Invia questa pagina a:


INVIA

Da Casale ad Uviglie, passando per i paesi in festa: Golosaria è una grande manifestazione itinerante, di cibo, vino e cultura

Golosaria Monferrato: come funziona

È un festival fra i paesi e le colline con un palinsesto di eventi non solo enogastronomici, ma anche di passeggiate, di spettacoli teatrali, di intrattenimenti culturali e visite guidate. L’ideale per "vivere Golosaria” è dedicare un weekend intero, a partire da venerdì 8 maggio, prenotando in uno dei tanti B&B o aziende agrituristiche che hanno dato la propria disponibilità. La sera di venerdì permetterà di sostare in una delle tante trattorie e ristoranti citati su IlGolosario Ristoranti per iniziare a respirare il clima del Monferrato.

Sabato mattina l’appuntamento è a Casale Monferrato: giro a piedi in città e colazione in uno dei tanti bar di questo angolo che sembra evocare la liaison storica con la Francia. Poi alle 11 tutti nel castello di Casale, per l’apertura delle sale dedicate al gusto fino al pranzo con le cucine di strada. Il pomeriggio può essere dedicato al Castello del Vino di Uviglie con altre cucine di strada, mentre la domenica è la giornata più ricca di attrattive nei paesi, con le cantine che si aprono. Ognuno può studiare il proprio itinerario seguendo il filo rosso delle opportunità che arricchiscono questa edizione.